venerdì 8 giugno 2012

Destinazioni: costiera amalfitana


Pur avendo girato parecchio per il mondo devo ammettere che fino alla scorsa estate non avevo mai visitato la costiera amalfitana !
La crociera con la Mariner of the Seas è stata l’occasione giusta per rimediare a questa lacuna.
Certo non basta un’escursione di una giornata per conoscere ed apprezzare posti come Sorrento, Amalfi, Positano e tanti altri piccoli paesini sparsi in questo magnifico lembo di terra sospeso a picco sul mare ma intanto ho potuto ammirarli e, prima o poi, dedicherò una vacanza solo a questi luoghi…

Il Vesuvio la mattina presto ancora avvolto dalla foschia
 Andiamo con ordine, l’escursione era organizzata dalla compagnia Royal Caribbean, prevedeva il tour in bus da Napoli fino a Salerno e ritorno con soste a Sorrento, Amalfi e pranzo in un hotel con terrazza a picco sul mare a Praiano.
La strada della costiera è una serpentina ricca di tornanti e curve a gomito, in alcuni momenti si ha la sensazione di essere sbalzati dal bus direttamente sulla roccia a strapiombo sul mare. 


I vari paesini si susseguono l’uno all’altro inerpicandosi nella roccia e sono caratterizzati da viuzze strette e tortuose.
La prima tappa della nostra escursione é stata Sorrento, dopo una sosta in un bel negozio di ceramiche, abbiamo avuto circa un’ora e mezza per girare il paesino per conto nostro e perderci nei vicoletti,  ammirare il Duomo e gustarci una bella granita di limone, abbiamo fatto anche un po’ di shopping in un delizioso negozietto che vendeva acque profumate al limone, cedro e atro ancora, sia per la casa che per la persona.

L'ingresso a Sorrento
Il Duomo

Dopo Sorrento siamo risaliti sul bus verso Praiano, abbiamo ammirato dall’alto la bellissima Positano e siamo arrivati al ristorante dove ci è stato offerto un classico pranzo all’italiana, molto apprezzato dagli americani.


Positano
Praiano vista dalla terrazza dell'hotel

Dopo pranzo abbiamo ripreso il bus e ci siamo diretti verso la splendida Amalfi, anche li abbiamo avuto più o meno un’ora e mezza di tempo libero per perderci nelle viuzze, ammirare il Duomo con la sua bellissima scalinata e i tanti negozi di ceramiche locali.

panorama lungo la strada per Amalfi
Amalfi
Il Duomo

Siamo rientrati a Napoli stanchi ma appagati da questa bellissima escursione che consiglio a tutti, merita !


3 commenti:

  1. Già da solo il Duomo di Amalfi vale tutto il viaggio!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...